Loading...
null

Piattaforme, ambienti e sistemi operativi supportati da VirusScan Enterprise
Articoli tecnici ID:   KB51111
Ultima modifica:  24/07/2017
Con punteggio:


Ambiente

McAfee VirusScan Enterprise (VSE) 8.x

Client Microsoft Outlook
Citrix Metaframe
Citrix Presentation Server 4.x 
Citrix XenApp 6.x, 5.x
IBM Lotus Notes Client

Riepilogo

Quando Microsoft rilascia nuovi sistemi operativi o Service Pack, le guide di prodotto di originali potrebbero non rispecchiare la policy di assistenza corrente per tali piattaforme. La maggior parte delle informazioni seguenti è disponibile nelle guide all’installazione dei prodotti o nelle note di rilascio. Alcune delle informazioni sono tuttavia disponibili solo nelle istruzioni di gestione prodotto pubblicate nella Knowledge Base.

Sommario
 
Aggiornamenti recenti di questo articolo
 
EOL/EOS Aggiorna
19 maggio 2017 Aggiornata a tabella di ePolicy Orchestrator per includere la versione ePO 5.9.
11 aprile 2017 Spiegato che tutti gli hotfix vengono implementati al momento del rilascio successivo del prodotto completo o di una patch.
7 aprile 2017 Rebranding di Intel Security con McAfee.
3 aprile 2017 Aggiunto VSE 8.8 Patch 9 e aggiornate le tabelle per rispecchiare l’aggiunta.
28 febbraio 2017 Aggiornata nota a piè di pagina 10 nella tabella “Sistemi operativi server” per informare che la modalità Server Core di Windows Server 2016 non è supportata.

Informazioni di rilascio del prodotto VSE

Il software, gli upgrade, le versioni di manutenzione e la documentazione del prodotto McAfee sono disponibili nel sito di download dei prodotti all'indirizzo: http://www.mcafee.com/us/downloads/downloads.aspx.

NOTA: per accedere è necessario disporre di un codice di autorizzazione valido. Nell'articolo KB56057 vengono fornite ulteriori informazioni sul sito di download dei prodotti, nonché posizioni alternative da cui scaricare alcuni prodotti.


Per un elenco di problemi noti rilevati in VSE 8.8 (e in tutti i livelli di patch), consultare l'articolo KB70393.

AVVISO: VSE 8.8 Patch 7 e le versioni precedenti non sono compatibili con Microsoft Windows 10 Anniversary Update. Il supporto per Windows 10 Anniversary Update è incluso in VSE 8.8 Patch 8. Non installare VSE 8.8 Patch 7 o versioni precedenti nei sistemi che eseguono Windows 10 Anniversary Update. Allo stesso modo, non effettuare l'upgrade dei sistemi che eseguono VSE 8.8 Patch 7 o versioni precedenti a Windows 10 Anniversary Update.

IMPORTANTE: tutti gli hotfix elencati di seguito verranno implementati nella prossima patch o nel prossimo rilascio completo del prodotto. Le patch sono cumulative: l’assistenza tecnica consiglia di installare quella più recente.
 
Versione prodotto
Build
prodotto
Note di rilascio Data di rilascio
VSE 8.8 patch 9 8.8.0.1804 PD26992 31 mar 2017
Hotfix 1159675 di VSE 8.8 Patch 8 7 8.8.0.1601 PD26740 25 ottobre 2016
VSE 8.8 Patch 8 6 8.8.0.1599 PD26631 29 agosto 2016
VSE 8.8 Patch 7 8.8.0.1528 PD26382 12 febbraio 2016
Hotfix 1123565 di VSE 8.8 Patch 7
VSE 8.8 Patch 6 Hotfix 1123565
8.8.0.1528
8.8.0.1445
PD26485 15 aprile 2016
Hotfix 1087536 di VSE 8.8 Patch 6 3 n/d PD26238 1 ottobre 2015
VSE 8.8 Patch 6 3, 4, 5 8.8.0.1445 PD26069 26 agosto 2015
VSE 8.8 Patch 5 8.8.0.1385 PD25913 19 maggio 2015
VSE 8.8 Patch 42 8.8.0.1247 PD24834 18 febbraio 2014
VSE 8.8 Patch 3 1 8.8.0.1128 PD24224 8 gennaio 2013
Hotfix 778101 di VSE 8.8 Patch 2   KB76727 2 Novembre 2012
VSE 8.8 Patch 2
8.80.975 PD23934 6 set 2012
VSE 8.8 Patch 1 (ripubblicato il 14 novembre)
8.8.0.849 PD23408 26 ottobre 2011
VSE 8.8
8.8.0.777 PD22972 20 gennaio 2011
 
1 VSE 8.8 Patch 3 è stato rilasciato per fornire supporto solo per i sistemi operativi Windows 8 e Windows Server 2012. La Patch 4 torna a essere una patch singola destinata a tutti i sistemi operativi supportati per VSE 8.8.
È stato ripubblicato il 13 gennaio 2013 per includere una nuova estensione di gestione di VSE 8.8 Patch 3 che risolve il problema descritto nell'articolo KB77066.
2 IMPORTANTE: [Considerazioni sull'upgrade] Il pacchetto VSE 8.8 Patch 4 non effettua l'upgrade da VSE 8.8.0.777 (RTW) o VSE 8.8.0.849 (Patch 1) se installato su un sistema a 64 bit. Per aggiornare con il pacchetto Patch 4, è necessario seguire il percorso di upgrade seguente:
  • Nei sistemi a 64 bit, installare prima Patch 2 o versioni successive, quindi Patch 4.
  • Nei sistemi a 32 bit, installare prima Patch 1 o versioni successive, quindi Patch 4.
In alternativa, disinstallare VSE 8.8.0 e reinstallarlo con la patch più recente.
Aggiunge il supporto per:
  • ePO 5.1 contiene l’estensione di gestione 368 e l’estensione per rapporti 236.
  • Aggiunge il supporto per Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2. Destinato a tutti i sistemi operativi supportati.
IMPORTANTE: la Patch 4 aggiorna solo i client VSE 8.8.0 con Patch 1 (a 32 bit) o versioni successive oppure Patch 2 (a 64 bit) o versioni successive. 5
3 Con il rilascio della Patch 6, VSE 8.8 supporta gli upgrade sul posto. Ciò significa che, su un computer che esegue Windows 7 o Windows 8.x con VSE 8.8 Patch 6, è possibile effettuare l'upgrade a Windows 10 senza dover disinstallare VSE (sebbene la disinstallazione prima dell’upgrade sia sempre una procedura consigliata).
Assicura l'imposizione delle autorizzazioni di sicurezza appropriate quando la funzionalità di protezione dell'accesso viene attivata per consentire la migrazione al nuovo motore di protezione dell'accesso basato su AAC.
4 VSE 8.8 Patch 6 (e versioni successive) è supportato per l’uso con Windows 10 RTM (1507 build 10240) e Windows 10 Threshold 2 (1511 build 10586).
5 VSE 8.8 Patch 6 non supporta la funzionalità Secure/UEFI di Windows 10 Threshold 2 (1511 build 10586). Tale funzionalità richiede la Patch 7.
6 VSE 8.8 Patch 8 è stato ripubblicato il 19 settembre 2016 per aggiungere la correzione di un problema che riguardava il software Installation Designer e impediva la personalizzazione del pacchetto Patch 8 originale. Consultare l'articolo KB87783.
Aggiunge il supporto per:
  • Windows 10 Anniversary Update (1607 build 14393)
  • Office 365
  • Office 2016
7 VSE 8.8 Patch 8 Hotfix 1159675 è obbligatorio per il supporto di Windows Server 2016. Questo hotfix disinstalla Microsoft Windows Defender da Windows Server 2016. È richiesto per eseguire VSE in Windows Server 2016 a causa di potenziali problemi relativi alle prestazioni in caso di esecuzione di più applicazioni per la sicurezza.

Torna al sommario

Estensioni VSE
 
Versione prodotto
Distribuzione
Pacchetto
Gestione
EEGO
Reporting
EEGO
VSE 8.8 patch 9 8.8.0.1803 8.8.0.548 1.2.0.346
VSE 8.8 Patch 8 8.8.0.1599 8.8.0.511 1.2.0.311
VSE 8.8 Patch 7 8.8.0.1528 8.8.0.448 1.2.0.272
VSE 8.8 Patch 6 8.8.0.1445 8.8.0.412 1.2.0.263
VSE 8.8 Patch 5 8.8.0.1385 8.8.0.392 1.2.0.250
VSE 8.8 Patch 4
8.8.0.1247 8.8.0.368 1.2.0.236
VSE 8.8 Patch 3 8.8.0.1128 8.8.0.322 1.2.0.183
VSE 8.8 Patch 2 8.8.0.0975 8.8.0.208 1.2.0.148
VSE 8.8 Patch 1 8.8.0.0849 8.8.0.191 1.2.0.136
VSE 8.8 (RTW) 8.8.0.777 8.8.0.169 1.2.0.136

Torna al sommario


Articoli relativi agli ambienti supportati per i componenti aggiuntivi di VSE
 
Componente aggiuntivo Articolo
McAfee Optimized Virtual Environments (MOVE)
KB74865
VSE for Storage (VSES)
KB74863

Torna al sommario

Versioni supportate del motore
A causa dei rischi per la sicurezza che comporta l’esecuzione di un motore di scansione non aggiornato, McAfee impone attivamente una politica di fine del ciclo di vita (EOL) dei motori di scansione obsoleti e interrompe tutte le verifiche interne dei file DAT per tali motori, pertanto tutti i problemi rilevati in un motore di scansione che ha già raggiunto il ciclo di vita non possono essere sottoposti all’assistenza.

Per informazioni importanti sul motore di scansione antimalware più recente, consultare l'articolo KB66741.
Prodotto Motore di scansione
 
Motore di scansione
(dopo il 29 febbraio 2016)
Motore di scansione
 
VSE 8.8 5900 5800 1 5700 (EOL)
 
1 I motori di scansione 5800 supportano entrambi Windows 10, purché sia installata anche la Patch 6 (o versione successiva).
Torna al sommario


Sistemi operativi Microsoft Windows supportati
Le tabelle seguenti elencano quali prodotti McAfee sono supportati per l'uso su sistemi operativi Windows per server e workstation.

NOTE:
  • Le informazioni di supportabilità vengono aggiornate per ogni nuovo sistema operativo Microsoft Windows dopo il relativo rilascio in produzione ed entro 30 giorni da tale rilascio.
  • L'Assistenza McAfee riceve spesso richieste di informazioni su problemi noti relativi a una piattaforma prima del rilascio della nostra dichiarazione di supporto. McAfee può confermare che sono presenti problemi minimi con la protezione da overflow del buffer. Questa funzionalità non funziona sulle nuove piattaforme fino a quando non viene aggiornata con le necessarie modifiche al codice. Questo avviene in genere nella successiva patch di aggiornamento per i prodotti supportati nella piattaforma più recente. La protezione da overflow del buffer ha esito negativo in modo invisibile all'utente in queste condizioni. Le altre funzionalità generalmente funzionano in maniera normale, ma finché in questo articolo non viene dichiarata la supportabilità, il supporto per le nuove piattaforme non può essere fornito.

Se il proprio sistema operativo non è in elenco
Questo prodotto è supportato sulla base della versione Kernel NT utilizzata dal sistema operativo piuttosto che del sistema operativo (versione) in questione. Nel caso di VSE, ciò comporta quanto segue:
  • I kernel NT Windows da 1.x a 4.x non sono supportati.
  • I kernel NT Windows 5.x e 6.x sono supportati da VSE 8.8 RTW - Patch 7.
  • I kernel NT Windows 10.x sono supportati da VSE 8.8 Patch 8 e versioni successive.
Per una suddivisione più dettagliata, consultare la seguente tabella dei sistemi operativi. Per un elenco completo delle versioni Windows e dei relativi numeri di build corrispondenti, consultare https://msdn.microsoft.com/it-it/library/windows/desktop/ms724832%28v=vs.85%29.aspx.

Per verificare quale sia la versione del kernel utilizzata dal sistema operativo, premere Windows+R, digitare cmd e premere INVIO. Verrà indicata la versione del kernel, ad esempio:

Windows Embedded POSReady 2009: Microsoft Windows XP (versione 5.1.2600)
Windows Server 2012 R2: Microsoft Windows (versione 6.3.9600)
Windows 10: Microsoft Windows (versione 10.0.10240)

IMPORTANTE: Windows XP e Windows Server 2003 non sono supportati. La Patch 7 è la patch più recente che può essere installata in questi sistemi. Solo i clienti con contratti di supporto esteso possono usare il prodotto in Windows XP/Windows Server 2003. Per informazioni, consultare il proprio contratto di supporto esteso.
 
Sistemi operativi workstation
NOTA: Laddove applicabile, si fa riferimento a entrambe le versioni a 32 e a 64 bit. Eventuali eccezioni sono riportate esplicitamente.

IMPORTANTE: salvo diversa indicazione, sono supportate tutte le edizioni workstation di Windows. Eventuali eccezioni, ad esempio il supporto di Windows Embedded, vengono opportunamente segnalate e possono essere descritte anche in una nota a piè di pagina. Questo riguarda ad esempio le edizioni workstation seguenti: Basic, Business, Enterprise, Home, Professional e Ultimate.
 
Sistema operativo Service Pack (SP)
supportato più recente
VSE 8.8
Patch 9
VSE 8.8
Patch 8
VSE 8.8
Patch 7
VSE 8.8
Patch 6
VSE 8.8
Patch 4, 5
VSE 8.8
Patch 3
VSE 8.8
Patch 2
VSE 8.8
Patch 1
Windows 10 Creators Update (build 15063) - No No No No No No No
Windows 10 Anniversary Update (build 14393) - No No No No No No
Windows 10 (build 10240 e 10586)
Windows 10 IoT Enterprise 5, 6
- No No No No
Aggiornamento cumulativo di Windows 8.1 di agosto 2014
Windows 8.1 Update 1
Windows 8.1
- 4 No No No
Windows 8 (Win NT 6.2) - 3 1 No
Windows 7 Con/Senza SP 1 No 3
Windows 7 Professional for Embedded Systems 6
Windows 7 Ultimate for Embedded Systems 6
Con/Senza SP 1 No 3 2 No 2
 
Windows Vista Con/Senza SP 1 e 2 No 3
Windows Vista Business per sistemi Embedded 6
Windows Vista Ultimate for Embedded Systems 6
- No 3 2 No 2
 
Windows Embedded Standard 2009 - No No 3
Windows Embedded Point of Service 1.1 3 No No 3
Windows Embedded Point of Service Ready 2009 - No No 3
1 La Patch 2 non è stata completamente certificata da McAfee, ma è compatibile con Windows 8. Il supporto completo per Windows 8 è incluso nella release di VSE 8.8 Patch 3. Per i dettagli relativi al supporto su Patch 2 e 3, vedere KB74593.
2 Per il supporto di Windows Embedded (requisiti minimi), vedere l'articolo KB60902. La tecnologia Thin Client ed Enhanced Write Filtering (EWF) o File Based Web Filtering (FBWF) non è supportata. I sistemi operativi Embedded si distinguono dalle controparti standard solo per la licenza.
3 VSE 8.8 Patch 3 in origine è stato rilasciato per fornire supporto solo per i sistemi operativi Windows 8 e Windows Server 2012. La Patch 4 torna a essere una patch singola destinata a tutti i sistemi operativi supportati per VSE 8.8.
4 Per il supporto di Windows 8.1 è necessario almeno McAfee Agent 4.8.2. Pertanto, installare MA 4.8.2 o versioni successive non appena possibile, come illustrato nell'articolo KB51573.
5 VSE 8.8 richiede la Patch 6 per supportare Windows 10 e Windows 10 Threshold 2 (Win10 TH2). La Patch 6 non supporta la funzionalità Secure/UEFI della versione TH2.
6 Se si riproduce un errore su un sistema integrato, tale errore deve poter essere riprodotto su un sistema non integrato in modo da consentire all'assistenza tecnica di esaminarlo.
NOTA: VSE non supporta Universal Windows Platform (UWP) e al momento il supporto non è previsto.

Torna al sommario
 
 
Sistemi operativi server
NOTA: Laddove applicabile, si fa riferimento a entrambe le versioni a 32 e a 64 bit. Eventuali eccezioni sono riportate esplicitamente.

IMPORTANTE: se non indicato diversamente, tutti i tipi e le edizioni specifiche di Windows Server sono completamente supportati, incluse le versioni di base di tutti i sistemi operativi server supportati. Eventuali eccezioni, ad esempio il supporto di Windows Embedded, vengono opportunamente segnalate e possono essere descritte anche in una nota a piè di pagina. Questo riguarda ad esempio le edizioni Server seguenti: Advanced, Datacenter, Enterprise, Essentials, Foundation, Standard, Terminal Server, Web e HPC.
 
Sistema operativo Microsoft
Componenti
supportati
Service Pack (SP)
supportato più recente
VSE 8.8
Patch 8
Patch 9
VSE 8.8
Patch 4, 5, 6, 7
VSE 8.8
Patch 3
VSE 8.8
Patch 2
VSE 8.8
Patch 1
Windows Server 2016 10 Cluster 2, 3
HyperV
Archiviazione
Core6
- 11 No No No No
Windows Server 2012 (Win NT 6.2) Cluster 2, 3
HyperV
Archiviazione
Core6
- 5 4 No
Aggiornamento cumulativo di Windows Server 2012 R2, di agosto 2014
Windows Server 2012 R2 Update 1
Windows Server 2012 Release 2 (R2)
Cluster 2, 3
HyperV
Archiviazione
Core6
- 7 7 No No No
 
Windows Small Business Server 2011 n/d Con/Senza SP 1 No No 5
 
Windows Server 2008
Edizioni:
  • Standard 1
  • Enterprise
  • Datacenter
  • Foundation (Special Edition)
  • Web (Special Edition)
  • HPC (Special Edition)

Cluster 2, 3
HyperV
Archiviazione
Core6
 
 
2
No 5
Windows Server 2008 Itanium (Special Edition)
n/d - No No No No No
Windows Server 2008 Release 2 (R2)
NOTA: Vedere la nota a piè di pagina per Standard 1
Cluster 2, 3, 8
HyperV
Archiviazione
Core6
 
Con/Senza SP 1 No 5
Windows Server 2008 R2 Server Itanium (Special Edition)
n/d - No  No No No No
Windows Small Business Server 2008 n/d 2  Sì No 5
 
Windows Server 20039
Cluster 2, 3
Archiviazione
Core6
2
No No 5
Windows Server 2003 R2 9 Cluster3
Archiviazione
Core6
2
No No 5
Windows Small Business Server 2003 9 n/d 2 No No 5
Windows Small Business Server 2003 R2 9 n/d 2 No No 5
n/d = non disponibile
 
1 La schermata delle informazioni della release mondiale (RTW) di Windows Server 2008 mostra come versione Windows Server 2008, Build 6001: Service Pack 1. Si tratta della versione base e il Service Pack 1 è incluso.
2 VSE supporta un modello di disco condiviso e non interferisce con il processo di failover dei cluster. I servizi installati con VSE non sono cluster-aware e non sono installati come risorsa di gruppo di failover. È necessario installare VSE separatamente su ciascun nodo del cluster. Se il nodo attivo presenta un errore, questo non avrà alcun impatto sulle installazioni VSE sui nodi ancora attivi. Quando il nodo è di nuovo online, VSE continua a funzionare normalmente.
3 VSE supporta un modello di disco condiviso e pertanto non interferisce con il processo di failover dei cluster su un cluster Microsoft. Tuttavia, il servizio di scansione all'accesso non è un servizio cluster e non viene installato come risorsa di gruppo di failover. Per ulteriori informazioni, consultare l'articolo KB52783.
4 La Patch 2 non è stata completamente certificata da McAfee, ma è compatibile con Windows Server 2012. Il supporto completo per Windows Server 2012 è incluso nella release di VSE 8.8 Patch 3. Per i dettagli relativi al supporto su Patch 2 e 3, vedere KB74593.
5 VSE 8.8 Patch 3 in origine è stato rilasciato per fornire supporto solo per i sistemi operativi Windows 8.0 e Windows Server 2012. La Patch 4 torna a essere una patch singola destinata a tutti i sistemi operativi supportati per VSE 8.8.
6 Le versioni di Windows Server Core possono essere supportate solo se gestite da ePO. Server Core per Windows Server è un'installazione server minima senza shell di Windows e con funzionalità di interfaccia utente molto limitate. Per tale motivo, non può essere supportata da un'installazione autonoma di VSE.
7 Per il supporto di Windows Server 2012 R2 è necessario almeno McAfee Agent 4.8.2. Pertanto, installare MA 4.8.2 o versioni successive non appena possibile, come illustrato nell'articolo KB51573.
8 Dopo l'installazione di VSE 8.8 Patch 1 o versione successiva, i server HyperV su Windows Server 2008 R2 mostrano i volumi condivisi cluster (CSV) con stato online (accesso reindirizzato). Per ulteriori informazioni su questo errore, vedere l'articolo KB73596.
9 Windows Server 2003 ha raggiunto la fine del ciclo di vita e la fine del supporto per VSE il 31 dicembre 2015. VSE 8.8 patch 7 e le versioni precedenti possono essere installate ed eseguite su Windows Server 2003, anche se non è supportato da VSE. Effettuare l'upgrade del server in uso a una versione di Windows supportata non appena possibile (consultare l’articolo KB81563).
10 Modalità Server Core: VSE 8.8 Patch 8 Hotfix 1159675 non è supportato se Windows Server 2016 è installato in modalità Server Core. Per informazioni dettagliate su un problema noto, consultare l'articolo KB88819.
Modalità Nano Server: VSE utilizza il programma di installazione di Microsoft Windows, non incluso nell’installazione Nano di Windows Server 2016.
11 VSE 8.8 Patch 8 Hotfix 1159675 è obbligatorio per ottenere il supporto per Windows Server 2016, ma può essere installato immediatamente dopo l’installazione di VSE 8.8 Patch 8.

 
Torna al sommario

Compatibilità con Citrix
Variante Citrix VSE 8.8
Patch
6, 7, 8 e 9
VSE 8.8
Patch 5
Citrix Xen Guest
Citrix XenApp 7.5, 7.6
Citrix XenApp 5.0, 5.6, 6.0, 6.5 2
Citrix Presentation Server 4.51 No No
Citrix Presentation Server 4.01 No No
Citrix Metaframe 3.0 1 No No
Citrix Metaframe 1.8 1
No No
Citrix Metaframe XP 1 No No

 
1 Questi nomi di prodotti sono stati modificati in Citrix XenApp a partire dalla versione 5.0.
2 Hotfix Rollup 6 è richiesto per XenApp 6.5 poiché consente di risolvere il problema di blocco dell'applicazione quando si verifica un timeout di scansione.

NOTA: Per le esclusioni antivirus raccomandate da Citrix, vedere http://support.citrix.com/article/CTX127030.
Torna al sommario


Client email
Il programma di scansione della posta in arrivo viene installato per impostazione predefinita.
 
Microsoft Outlook
VSE supporta l'interfaccia MAPI (Messaging Application Programming Interface) solo in ambienti connessi con Microsoft Exchange che usano Microsoft Outlook come client di posta. VSE non supporta la posta IMAP (Internet Message Access Protocol) o POP3 (Post Office Protocol 3). In determinati ambienti email, la scansione email può diventare ridondante. Con la scansione all'accesso in VSE vengono analizzati gli allegati durante l'esecuzione e/o la scrittura su disco locale. Ciò avviene al termine della scansione di Outlook Scan. Se la scansione dell'email avviene in corrispondenza del gateway, è possibile evitare di utilizzare la scansione di Outlook data la ridondanza.
 
Versione prodotto
VSE 8.8
Outlook 2016 2
Outlook 2013 1
Outlook 2010
Outlook 2007
Outlook 2003
 
1 Il supporto completo di Outlook 2013 è fornito in VSE 8.8 Patch 4 e versioni successive, disponibile sul sito di download dei prodotti e scaricabile con un codice di autorizzazione valido.

NOTE:
  • La funzionalità di scansione email per Outlook 2013 era inizialmente supportata solo con VSE 8.8 Patch 3 su Windows 8.
  • La scansione email è ridondante per gli ambienti che utilizzano un server di posta Exchange con protezione AV. Il supporto è fornito solo per Outlook 2013 con la funzionalità di scansione delle email di VSE 8.8 Patch 4 e versioni successive.
2 Il supporto completo di Microsoft Outlook 2016 è fornito in VSE 8.8 Patch 8 e versioni successive, disponibile sul sito di download dei prodotti e scaricabile con un codice di autorizzazione valido.

Lotus Notes
Versione prodotto
VSE 8.8
Lotus Notes 8.5.x
Lotus Notes 8.5.1
Lotus Notes 8.5
NOTA: VSE non supporta le versioni di Lotus Notes su piattaforme non supportate da IBM. Ad esempio:
  • Lotus Notes 8.5.1 Fix Pack1 (e successive) è supportato su Windows 7 a 64 bit.
  • VSE 8.8 Lotus Notes Email Scanner non viene installato sulle piattaforme server (vedere KB79832) o su altri sistemi operativi a 64 bit (eccetto Solaris, che VSE non supporta).

Torna al sommario
 

McAfee Agent (MA)
Le seguenti versioni di MA rappresentano i requisiti minimi.

NOTE:
  • MA era noto in precedenza come Common Management Agent.
  • Vedere la documentazione di MA per accertarsi che la versione sia supportata dal sistema operativo.
  • Per visualizzare le informazioni sulla versione (build) per:
    • MA 5.0, consultare l'articolo KB82105
    • MA 4.8, consultare l'articolo KB77534
Prodotto Versione minima di MA
VSE 8.8 Patch 9 MA 5.0.2 Patch 2 Hotfix 1091027 e versioni successive
MA 4.8 Patch 3 e versioni successive di 4.x
VSE 8.8 Patch 8 MA 5.0 (build 5.0.2.188) 1
MA 4.8 (build 4.8.0.1938) e versioni 4.x successive
VSE 8.8 Patch 7 MA 5.0 (build 5.0.2.188) 1
MA 5.0 (build 5.0.2.333) 2
MA 4.8 (build 4.8.0.1500) e versioni 4.x successive
VSE 8.8 Patch 6 MA 5.0 (Build 5.0.0.2620)
MA 4.8 (Build 4.8.0.1500)
VSE 8.8 Patch 4, 5 MA 5.0 (Build 5.0.0.2620)
MA 4.8 (Build 4.8.0.1500)
VSE 8.8 fino alla Patch 3 MA 4.8 (Build 4.8.0.1500)
 
1 VSE 8.8 Patch 8/7 supporta MA 5.2 (Build 5.0.2.188), ma in altri prodotti McAfee potrebbero verificarsi problemi di compatibilità. Consultare l'articolo KB83895.
2 VSE 8.8 Patch 7 supporta McAfee Agent 5.0.2.333. Tuttavia, questa versione di McAfee Agent presenta requisiti di installazione. Per informazioni, consultare le note sulla versione di McAfee Agent 5.0.2 Hotfix 1110392 (PD26386).

Torna al sommario

ePolicy Orchestrator (ePO)
La versione di ePO deve essere supportata per poter essere utilizzata con VSE ed è soggetta a variazione. La seguente tabella si riferisce all’estensione del prodotto, all’estensione di gestione e all’estensione di reportistica di VSE.
Prodotto ePO
5.9
ePO
5.3.x
ePO
5.1.x
VSE 8.8 Patch 9 1
VSE 8.8 Patch 8 No 1
VSE 8.8 Patch 7 No 1
VSE 8.8 Patch 6 No 1
VSE 8.8 Patch 5 No No 1
VSE 8.8 Patch 4 No No 1
VSE 8.8 Patch 3 No No No
VSE 8.8 Patch 2 No No No
VSE 8.8 Patch 1 No No No
VSE 8.8 (RTW) No No No
 
1 /ePO 5.1 è supportato con le estensioni VSE (almeno Management 348 e Reporting 228) incluse in VSE 8.8 Patch 4 e versioni successive.
 
Supporto hardware
I requisiti hardware sono soggetti a modifiche. Queste informazioni sono influenzate da patch, hotfix e file DAT eventualmente applicati. Vedere KB75027 per l'impatto sui file DAT di grandi dimensioni. 
 
 
CPU
Il requisito CPU minimo corrisponde a un processore di categoria Pentium.
 
Piattaforma CPU VSE 8.8
AMD Opteron
AMD Athlon
Atom
Intel® Xeon®
Intel Itanium1 No
Intel EM64T
Intel Pentium2
Processore Intel o AMD dual-core
Processore Intel Core2 Duo o Quad
1 I clienti con necessità di assistenza Itanium dovranno passare a McAfee Application Control. Consultare http://www.mcafee.com/us/products/application-control.aspx.
2 Il team di sviluppo consiglia un processore di classe Pentium IV o superiore.

RAM
Le specifiche seguenti sono soggette a modifiche.
 
RAM fisica VSE 8.8
Consigliato 1 GB
Obbligatorio 512 MB 1
 
1 Almeno 512 MB di RAM + 512 MB di memoria virtuale. Il team di sviluppo consiglia un minimo di 1 GB di RAM più l'uso della memoria virtuale per migliorare le prestazioni.

Spazio su disco
Questi sono i requisiti aggiornati a seconda dei casi con i livelli di patch e hotfix attuali.
 
Spazio su disco VSE 8.8
Necessario per l'installazione 1 GB
Requisiti per gli aggiornamenti DAT 1 GB

Supporto USB
VSE 8.8
1
 
1 Per impostazione predefinita, con la scansione all'accesso in VSE viene eseguita la scansione dei dispositivi USB solo quando si accede ai file contenuti in tali dispositivi.

Torna al sommario
 

Supporto di browser Internet per VSE ScriptScan
IMPORTANTE: Questa tabella si riferisce soltanto al supporto e funzionamento o meno della funzionalità ScriptScan con il browser e non al supporto di VSE nel browser. Le versioni elencate di seguito e contrassegnate con Sì, hanno superato il controllo di qualità.
 
Browser Patch di VSE 8.8
4, 5, 6, 7, 8 e 9
VSE 8.8
Patch 3
VSE 8.8
Patch 2
VSE 8.8
Patch 1
VSE 8.8
Microsoft Internet Explorer 11 2 No No No No
Microsoft Internet Explorer 10 2 No No No No
Mozilla Firefox 7 e versioni successive 1 No No No No No
 
1 Mozilla Firefox blocca il componente aggiuntivo McAfee ScriptScan. Questo problema non può essere risolto dal team di sviluppo. Il browser Firefox e la funzionalità ScriptScan non sono più supportati.
2 Supporto fornito in VSE 8.8 Patch 4 e versioni successive.

NOTA: per Windows 8 e versioni successive, la funzionalità ScriptScan è supportata solo quando IE è utilizzato in modalità Desktop. La modalità Metro non è supportata.

Supporto IP
Versione IP VSE 8.8 Commenti
IPv6 Nelle aree di applicazione limitate in cui viene utilizzato, VSE è pronto per IPv6.
 
McAfee Installation Designer
La struttura delle versioni di McAfee Installation Designer (MID) è parallela a quella di VSE. Solo le versioni corrispondenti possono essere utilizzate insieme (ad esempio: VSE 8.8 richiede MID 8.8).

Una nuova versione di MID viene rilasciata normalmente entro due settimane dopo la data di rilascio della corrispondente versione di VSE.

IMPORTANTE:
  • MID è compatibile con la versione VSE 8.8 Patch 8 ripubblicata il 19 settembre 2016.
  • L'installazione di MID è supportata dagli stessi sistemi operativi di VSE, ma solo su sistemi a 32 bit.
  • È possibile distribuire pacchetti creati per qualsiasi piattaforma effettivamente supportata da VSE (sistemi a 64 bit e a 32 bit).
     
    MID Release
    Note
    Problemi
    noti
    Guida del prodotto
    per informazioni
    di sistema
    Commenti
    MID 8.8 PD23074 n/d PD23073 Comprende il supporto per Windows 7.


McAfee Profiler
McAfee Profiler raccoglie statistiche sui sistemi che mostrano l'effetto della scansione all'accesso sulla CPU. Profiler identifica i processi e file a cui la scansione all'accesso esegue più accessi. Sulla base dei dati raccolti, un amministratore può decidere se escludere un processo o un file dalla scansione al fine di ridurre l'impatto sul sistema.
 
Scaricare Profiler da: http://mer.mcafee.com/enduser/downloadmcprofiler.aspx
  Sistemi operativi supportati
Release di Profiler 32 bit 64 bit
Profiler 1.1
Profiler 1.0 No

Torna al sommario
 

VMware
Il team di sviluppo del prodotto tenterà di risolvere i problemi relativi ai prodotti che si verificano solo in ambienti VMware. Tuttavia, i problemi la cui causa risulta essere legata a VMware possono essere risolti solo da VMware. Se viene individuato un problema relativo a VSE che richiede una modifica a livello di codice, sarà disponibile solo per la release più recente.
Rilascio VSE 8.8
VMware ESXi 6.x
VMware ESXi 5.x
VMware ESX/ESXi 4.x 1
VMware Workstation 5.0 M
 
1 VMware ESX/ESXi 4.x non sarà più supportato a partire dal 21 maggio 2016. Per ulteriori informazioni, consultare il documento VMware Lifecycle Matrix all'indirizzo http://www.vmware.com/files/pdf/support/Product-Lifecycle-Matrix.pdf.
Torna al sommario

  Applicazioni di terze parti
Applicazione VSE 8.8 Commenti
EMC Celerra Network Server
EMC Celerra Antivirus Agent (CAVA)
Nota1 CAVA è un agent in esecuzione su un server Windows con il quale è possibile interagire con un motore antivirus di terzi per eseguire la scansione di file memorizzati in un server di rete Celerra.
 
1 Per conoscere le versioni VSE supportate dall'agent CAVA, contattare EMC. Assicurarsi di attivare l'opzione When reading from disk (Durante la lettura dal disco), nonché la casella accanto a On network drives (Su unità di rete).

Lingue supportate
Lingua VSE 8.8
Cinese semplificato
Cinese tradizionale
Danese
Olandese
Inglese (USA)/GB
Francese
Italiano
Tedesco
Giapponese
Coreano
Messico
Polacco
Portoghese/Brasiliano
Russo
Spagnolo
Svedese

 

Dichiarazione di non responsabilità

Il contenuto di questo articolo è stato scritto in inglese. In caso di differenze tra il contenuto in inglese e la traduzione, fare sempre riferimento al contenuto in iglese. Parte del contenuto è stata tradotta con gli strumenti di traduzione automatica di Microsoft.

Classifica questo documento

Beta Translate with

Select a desired language below to translate this page.